CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Mag 2017
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

MONTECRISTO Esposizione fotografica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

MONTECRISTO Esposizione fotografica

Messaggio  rsuno il Ven Set 12, 2008 2:15 pm

La mostra su Montecristo all’Elba

La mostra “Montecristo, l’isola che c’è”, grande evento elbano organizzato dall’Associazione Amici di Montecristo e dalla Banca dell’Elba con la collaborazione del Comune di Campo nell’Elba e del Comune di Portoferraio assieme al P.N.A.T. (Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano) e del Corpo Forestale dello Stato, si è da poco conclusa.
Si è svolta dal 4 al 17 agosto presso le Stanze dell’arte di Marina di Campo con serate di tre ore ed ingresso libero. Grande è stato l’interesse dei visitatori, elbani e turisti, che sono rimasti profondamente colpiti dalla bellezza delle immagini dell’isola con interesse particolare per la sua storia, il suo ambiente naturale e i personaggi che l’ hanno vissuta.
Molto impegno è stato profuso per l’attività promozionale e pubblicitaria dell’iniziativa, grazie all’utilizzo degli archivi indirizzi dell’Associazione (Archivio Generale, Agenzie Turistiche, Professionisti e Personalità, Siti del mare, Archivio Istituzioni) costituito da circa 8.000 nominativi, che ha permesso, in più riprese, un totale di circa 30.000 contatti. La mostra, prima assoluta in Italia e all’estero, ha avuto circa 3.000 visitatori.
L’esposizione di pannelli fotografici che illustravano il passato e il presente con un’attraente espressione di forme e di colori, ha affascinato anche i visitatori stranieri. Studenti e insegnanti in vacanza hanno visitato la mostra con specifica attenzione verso la parte testuale e descrittiva di ogni pannello che completava le immagini e spesso riporta brani tratti dalla ricca bibliografia dell’Associazione. I bambini sono stati affascinati dalle storie e leggende legate all’isola come l’uccisione del drago da parte di San Mamiliano e la presenza de “i muniacelli”.
Molte sono state le curiosità e la gran parte dei visitatori ha espresso il desiderio di visitare l’isola e ha richiesto informazioni sulle modalità di visita.
Gli angoli che presentavano strumenti da pesca, barche e velieri hanno ricevuto attenta osservazione e sono stati lo spunto per riscoprire le tradizioni e la storia legata al mare e alle sue isole.
Personaggi illustri e personalità di rilievo hanno visitato la mostra fra cui il prof. Ivo Gentini – Preside dell’Istituto Comprensoriale di Campo nell’Elba, il M.llo Bellini Nicola con Signora - Comandante della Stazione dei Carabinieri di Campo nell’Elba, Don Giorgio Mattera - Parroco di San Giuseppe a Portoferraio e il Generale Silvano Landi con Signora - già direttore della Scuola Nazionale del Corpo Forestale dello Stato in Città Ducale. Autorità civili, militari e religiose toscane, fra cui la dott.sa Franca Zanichelli - Direttore del PNAT, il dott. Roberto Peria - Sindaco di Portoferraio, il prof. Antonio Galli – Sindaco di Campo nell’Elba, il dott. Stefano Vagniluca – Direttore del Corpo Forestale dello Stato - Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Follonica, dott.sa Anna Maria Marrocco - Assessore alla Provincia di Livorno, mons. Giovanni Santucci - Vescovo di Massa Marittima e Piombino e il prof. Roberto Bedini – Direttore dell’ Istituto Biologico e Ecologico di Piombino, hanno seguito e sostenuto la realizzazione della mostra, esprimendo inoltre tutta la loro simpatia per l’iniziativa.
I soci presenti hanno illustrato il percorso espositivo e c’è stato uno scambio continuo con i visitatori sulle emozioni e sulle esperienze vissute all’isola, soprattutto dai guardiani e dai pescatori. Continue sono state le domande riguardo le attuali condizioni dell’isola e le inerenti attività del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e del Corpo Forestale dello Stato.
L’alto livello qualitativo dell’esposizione ha destato stupore e ammirazione.
I media locali e nazionali hanno dato risalto all’iniziativa e si sono avute frequenti notizie sia su giornali, in televisione che su internet con vari articoli e servizi fotografici.
Le prime impressioni, a caldo, sono veramente entusiasmanti. Il risultato positivo della mostra, in termini di presenze e di interesse dei visitatori, oltre all’apprezzamento ricevuto per il lavoro svolto, ha convinto l’Associazione a rafforzare il progetto espositivo per il futuro, con i dovuti arricchimenti e approfondimenti, soprattutto con il coinvolgimento di quanti hanno dato la loro disponibilità a collaborare.
La mostra è stata la prima attività dell’Associazione Amici di Montecristo, che esprime soddisfazione per il risultato raggiunto e per l’impegno a continuare il percorso della conoscenza appena intrapreso, con il sostegno delle istituzioni, dei soci e di quanti vorranno partecipare attivamente alla ri-scoperta di questo “tesoro”.
Per ulteriori informazione riguardo la mostra “Montecristo, l’isola che c’è” e l’Associazione Amici di Montecristo rivolgersi al sito www.amicidimontecristo.com

Marina di Campo (Isola d’Elba) 18 agosto 2008

Raffaele Sandolo - Sandra Togni
Associazione Amici di Montecristo

rsuno

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum