CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Luglio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

MONTECRISTO Esposizione fotografica

Andare in basso

MONTECRISTO Esposizione fotografica

Messaggio  rsuno il Ven Set 12, 2008 2:15 pm

La mostra su Montecristo all’Elba

La mostra “Montecristo, l’isola che c’è”, grande evento elbano organizzato dall’Associazione Amici di Montecristo e dalla Banca dell’Elba con la collaborazione del Comune di Campo nell’Elba e del Comune di Portoferraio assieme al P.N.A.T. (Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano) e del Corpo Forestale dello Stato, si è da poco conclusa.
Si è svolta dal 4 al 17 agosto presso le Stanze dell’arte di Marina di Campo con serate di tre ore ed ingresso libero. Grande è stato l’interesse dei visitatori, elbani e turisti, che sono rimasti profondamente colpiti dalla bellezza delle immagini dell’isola con interesse particolare per la sua storia, il suo ambiente naturale e i personaggi che l’ hanno vissuta.
Molto impegno è stato profuso per l’attività promozionale e pubblicitaria dell’iniziativa, grazie all’utilizzo degli archivi indirizzi dell’Associazione (Archivio Generale, Agenzie Turistiche, Professionisti e Personalità, Siti del mare, Archivio Istituzioni) costituito da circa 8.000 nominativi, che ha permesso, in più riprese, un totale di circa 30.000 contatti. La mostra, prima assoluta in Italia e all’estero, ha avuto circa 3.000 visitatori.
L’esposizione di pannelli fotografici che illustravano il passato e il presente con un’attraente espressione di forme e di colori, ha affascinato anche i visitatori stranieri. Studenti e insegnanti in vacanza hanno visitato la mostra con specifica attenzione verso la parte testuale e descrittiva di ogni pannello che completava le immagini e spesso riporta brani tratti dalla ricca bibliografia dell’Associazione. I bambini sono stati affascinati dalle storie e leggende legate all’isola come l’uccisione del drago da parte di San Mamiliano e la presenza de “i muniacelli”.
Molte sono state le curiosità e la gran parte dei visitatori ha espresso il desiderio di visitare l’isola e ha richiesto informazioni sulle modalità di visita.
Gli angoli che presentavano strumenti da pesca, barche e velieri hanno ricevuto attenta osservazione e sono stati lo spunto per riscoprire le tradizioni e la storia legata al mare e alle sue isole.
Personaggi illustri e personalità di rilievo hanno visitato la mostra fra cui il prof. Ivo Gentini – Preside dell’Istituto Comprensoriale di Campo nell’Elba, il M.llo Bellini Nicola con Signora - Comandante della Stazione dei Carabinieri di Campo nell’Elba, Don Giorgio Mattera - Parroco di San Giuseppe a Portoferraio e il Generale Silvano Landi con Signora - già direttore della Scuola Nazionale del Corpo Forestale dello Stato in Città Ducale. Autorità civili, militari e religiose toscane, fra cui la dott.sa Franca Zanichelli - Direttore del PNAT, il dott. Roberto Peria - Sindaco di Portoferraio, il prof. Antonio Galli – Sindaco di Campo nell’Elba, il dott. Stefano Vagniluca – Direttore del Corpo Forestale dello Stato - Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Follonica, dott.sa Anna Maria Marrocco - Assessore alla Provincia di Livorno, mons. Giovanni Santucci - Vescovo di Massa Marittima e Piombino e il prof. Roberto Bedini – Direttore dell’ Istituto Biologico e Ecologico di Piombino, hanno seguito e sostenuto la realizzazione della mostra, esprimendo inoltre tutta la loro simpatia per l’iniziativa.
I soci presenti hanno illustrato il percorso espositivo e c’è stato uno scambio continuo con i visitatori sulle emozioni e sulle esperienze vissute all’isola, soprattutto dai guardiani e dai pescatori. Continue sono state le domande riguardo le attuali condizioni dell’isola e le inerenti attività del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e del Corpo Forestale dello Stato.
L’alto livello qualitativo dell’esposizione ha destato stupore e ammirazione.
I media locali e nazionali hanno dato risalto all’iniziativa e si sono avute frequenti notizie sia su giornali, in televisione che su internet con vari articoli e servizi fotografici.
Le prime impressioni, a caldo, sono veramente entusiasmanti. Il risultato positivo della mostra, in termini di presenze e di interesse dei visitatori, oltre all’apprezzamento ricevuto per il lavoro svolto, ha convinto l’Associazione a rafforzare il progetto espositivo per il futuro, con i dovuti arricchimenti e approfondimenti, soprattutto con il coinvolgimento di quanti hanno dato la loro disponibilità a collaborare.
La mostra è stata la prima attività dell’Associazione Amici di Montecristo, che esprime soddisfazione per il risultato raggiunto e per l’impegno a continuare il percorso della conoscenza appena intrapreso, con il sostegno delle istituzioni, dei soci e di quanti vorranno partecipare attivamente alla ri-scoperta di questo “tesoro”.
Per ulteriori informazione riguardo la mostra “Montecristo, l’isola che c’è” e l’Associazione Amici di Montecristo rivolgersi al sito www.amicidimontecristo.com

Marina di Campo (Isola d’Elba) 18 agosto 2008

Raffaele Sandolo - Sandra Togni
Associazione Amici di Montecristo

rsuno

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum