CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

Radici di storia nel granito

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Radici di storia nel granito

Messaggio  Giobbe da Cosmopoli il Lun Set 15, 2008 12:47 pm

La storia nel granito




Oggi il nostro raccontare ci porta nel versante occidentale, dove lasciato alle nostre spalle Campo nell’Elba ci avventuriamo verso un strada in salita alla destra della spiaggia di Cavoli, facciamo qualche centinaio di metri e ci ritroviamo in uno spiazzo al centro del quale è posto un masso di granito, stranamente lavorato, valutiamo la sua lunghezza in circa 4 metri per una larghezza di due e mezzo, gli isolani , per il suo aspetto, chiamano questa scultura “La Nave” , notiamo che gli estremi del masso granitico sono arricchiti da fregi ornamentali appenna sbozzati che effettivamente fanno immaginare la prua e la poppa di una tozza imbarcazione , guardando attentamente si notano ancora benché corrose dal tempo le tracce della scalpellatura , cosa rappresenti in realtà questo granito non è facile a dirsi….la tradizione orale ci racconta di questo manufatto che intorno al XVI° secolo avrebbe dovuto essere trasportato a Firenze per essere posto nel giardino di Boboli , manufatto che poi venne abbandonato e sostituito con un altro .





Lasciamo alle nostre spalle il manufatto e torniamo sulla strada provinciale proseguendo per Seccheto dove prendiamo la strada che porta in Valle Buia. Dopo alcune centinaia di metri imbocchiamo un piccolo sentiero che scendendo ci porta dove giace una maestosa colonna di granito abbandonata, la colonna è lunga circa 8 – 9 metri con un diametro di più di un metro a prima vista pare completamente finita nella parte superiore e nelle laterali, invece nella parte inferiore è ancora aderente al masso, un’altra colonna dello stesso tipo con capitello la troviamo sopra Seccheto in località chiamata ”Polveriera”, anche per questa, la tradizione orale ci racconta che nel XII° secolo doveva essere trasportata a Pisa per arricchire l’opera del Duomo . questa notizia viene confermata anche da Sebastiano Lombardi che scrive citando lo storico Ughellio ( Annalium de rebus pisanorum ab anno 947 ad annum 1170) che nel 1159 “ furono formate dalla cava del Seccheto, tre colonne per l’opera di S.Giovanni e furono fatte condurre a Pisa da Lionetto Cionetti e da Arrigo Lancellotti
Anche sulla spiaggia del Seccheto a 2 – 3 metri di profondità, ci racconta un vecchio scalpellino del luogo, erano visibili tre colonne di notevoli dimensioni adagiate sul fondo marino.
La cosa certa di questa storia è che la zona di Cavoli e Seccheto era ricca di cave ed era frequentata da esperti scalpellini i quali vi traevano il materiale per le loro opere . Le opere vengono fatte risalire all’epoca dei romani, infatti il granito dell’Elba si ritrova nel Pantheon e nel Colosseo, nelle due antiche basiliche paleocristiane di San Giovanni in Laterano, e San Paolo fuori le mura, Quindi lo stesso Lombardi ci fa osservare come già alla sua epoca “ molti travagli e grosse colonne abbozzate erano ancora abbandonate in queste zone”.



Raccontando queste storie non crediamo di avere scoperto niente di nuovo nel campo dell’archeologia Elbana, ma pensiamo di regalare un utile supporto al lettore facendoci portavoce delle antiche storie Elbane, convinti di portare un contributo alla curiosità popolare sino a destare, ancor piu, il desiderio alla conoscenza di un prezioso e raro materiale che non appare nei depliant patinati delle agenzie, ma che è patrimonio unico di tutti coloro che amano e ameranno questa meravigliosa isola.

Giobbe da Cosmopoli

Foto di Alberto Campedelli

Giobbe da Cosmopoli

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 16.08.08
Età : 75

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum