CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

Elba , dopo il turismo di qualita' , arriva quello pendolare ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Elba , dopo il turismo di qualita' , arriva quello pendolare ?

Messaggio  Gimmi Ori il Lun Ago 02, 2010 10:56 pm

Elba Caro Traghetti , dopo il turismo di qualita' , arriva quello pendolare ?

Dopo il turismo di qualita' dell'assessore Pacini , arriva quello pendolare , dall'opposizione del consigliere Antonini e del vice-presidente Landi ( da tenews ) ?

A Capraia dove c'e un certo turismo giornaliero la Toremar ha ridotto i biglietti per i passeggeri di un terzo , per tutti pero' , premiando anche chi viene da piu' lontano .

Perche' la Toremar non ha ridotto i biglietti nel fine settimana anche in Luglio ed Agosto da alta stagione a media stagione anche solo il venerdi' e la domenica ?

A volte il venerdi' e la domenica il privato costa di meno , visto che non ha prezzi scritti e li adegua alla richiesta e soprattutto li adegua al prezzo scritto di Toremar , altro che deprimere il mercato assessore Ceccobao ?

E lo stesso dicasi per Aprile , Maggio , Giugno e Settembre , infatti fino a non molto tempo fa in Aprile Maggio e Settembre era sempre tariffa bassa stagione , poi in vista della " Privatizzazione " ................

Gimmi Ori

Gruppo Facebook :

Vogliamo prezzi piu' bassi per tutti dei traghetti Elba " Continente "

http://www.facebook.com/group.php?gid=101032436614982

http://traghettielbaprezzipiubassipertutti.blogspot.com/

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

" L'invasione dei toscani otto giorni a ferragosto ? " da Tenews

Messaggio  Gimmi Ori il Sab Ago 07, 2010 2:16 pm


http://www.tenews.it/visualizzazione/articolo.asp?IdArticolo=32999

Da Camminando tatina
Messaggio 17223 del 07.08.2010, 10:26
Provenienza: capoliveri :

Ariveno abbuscioniti, ma n'dove ?

Un n'e che abbia tanta smania cola televisione anco perche quando faccio le faccende di casa mi piace ave' l'aradio accesa, prima stamani ho letto su teleelba che ci sara' l'invasione deli "toscani", quelli che prima passeno al penny market di piombino a fa il carico e si porteno anco la carta igienica e li stecchini da denti. So proprio quelli che mangeno un fritto misto e un insalata e fanno anco li pottaioni.
Poi ho inteso la radio che diceva che ci sono piu' 20 kilometri di coda verso il confine della slovenia, in jugoslavia li turisti ci so abbuscioniti e un ne voglieno piu', qui' ci simo ridotti ali lastminute. Ma perche un parlate come mangiate? "Last minute" vol di "so mezzo voto e pe empi' faccio un po' di prezzi boni almeno ci pago le spese". Poi un ve ne venite fori coli lumini da notte deli yotti, anco quelli porteno tanto bottino.
Che bella isola che era, l'avete ridotta a pan di grano,ora che il "mascalzone latino" compra tutti li vapori v'arangia lui, va'. Sai che zizzole !.Chi l'avrebbe detto che finiva cosi', anda' accatta'l'elemosina coli "last minute", altro che zingheri.

Tatina.

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La promozione dell'arcipelago toscano sul sito ufficiale della Regione

Messaggio  Gimmi Ori il Mer Ago 11, 2010 11:21 pm

Da camminando.org
La promozione dell'arcipelago toscano sul sito ufficiale della Regione Toscana
Messaggio 17410 del 11.08.2010, 19:00
Provenienza: Elba
http://www.turismo.intoscana.it/intoscana2/export/TurismoRT/sito-TurismoRT/Contenuti/zone_turistiche/arcipelago_toscano/index.html

Estate nelle isole, gioielli dell'Arcipelago toscano
Paradisi di mare cristallino e natura

Mare cristallino e macchia mediterranea, pinete affacciate su scogliere a strapiombo, calette nascoste e grandi spiagge di sabbia morbida. L'Arcipelago Toscano è una terra emozionante che nasconde angoli di natura selvaggia e fondali marini da scoprire. Sono sette le isole che lo compongono: sette gioielli di bellezza tutti diversi, ricchi di storia e tutelati grazie al Parco nazionale dell'Arcipelago toscano, nato per salvagurdare questo straordinario habitat naturale. L'isola principale è ...
APPROFONDISCI

Isola di Capraia: panorami uniciPercorso da Porto Vecchio a Punta della TegliaIl sentiero è l'unico a Capraia che corre lungo la costa e permette ...

Vivi il mare dell'Isola d'Elba
Tanti sport per non annoiarsi mai
Molte occasioni per vivere il mare dell'Isola d'Elba in tutte le sue ...

Anche se fate lo slogan Elba non solo mare , non mi sembra proprio che questa presentazione sia adeguata per lavorare tutto l'anno , sembra che la maggior parte delle strutture siano aperte Luglio ed Agosto ? " l'estate italiana " .

Gimmi Ori

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il taglio all'APT ELBA della promozione turistica

Messaggio  Gimmi Ori il Ven Ago 13, 2010 4:29 pm

Da camminando :
STEFANO MARTINENGHI
Messaggio 17483 del 13.08.2010, 13:33
Il reale significato della sottrazione della quasi totalità delle competenze alle 14 APT Toscane – alle quali rimarranno i soli compiti di “accoglienza” ed informazione in loco dei turisti - per centralizzarle in capo ad un unico ente regionale fiorentino, è piuttosto chiaro. E’ certo che non si tratta di un provvedimento obbligato dai “tagli” di bilancio imposti dal Governo alle Regioni, perché altrimenti non verrebbero mantenuti per intero i costi delle 14 sedi con il personale addetto, circa 170 persone – Si tratta dunque di un accentramento di potere. Una “centralizzazione” di monito per quei territori che non sono “allineati” con questo governo toscano come l’Elba, che nelle ultime tornate elettorali ha sempre espresso netto consenso a favore del fronte PDL-Lega. Napoleone, che di potere se ne intendeva, diceva che: “gli uomini si giudicano dalla condotta non dalle parole” e non vi possono essere dubbi circa la natura delle condotte di questi dirigenti politici. I quali sui media dichiarano di agire per il bene dell’Elba, ma poi agiscono con l’effetto di isolarla e di arricchire la costa: con il caro-traghetti, le barriere a Piombino, gli stanziamenti pubblicizzati per le nuove rotte turistiche europee della compagnia Elba Fly, stanziati ma non erogati e perciò causa della sospensione dei voli a stagione inoltrata (!). Senza contare il lento ma inesorabile “svuotamento” di enti e strutture necessari per la sopravvivenza della terza isola italiana: ospedale, tribunale, ufficio del registro, catasto, vice prefettura ed ora anche l’APT. Ente che peraltro da tempo aveva cessato di essere il motore della promozione turistica elbana, come evidente in occasione del BIT 2010 di Milano, la fiere nazionale del turismo, dove l’Elba è scomparsa ed il suo marchio persino cancellato dalla guida turistica distribuita dalla Regione Toscana, sostituito dall’anonimo “Arcipelago Toscano”. Questi sono i fatti inequivocabili, che nessuno può più ignorare. Messi in fila ci mostrano con chiarezza quale futuro è stato pianificato per noi dall’asse Regione-Provincia e cosa possiamo fare per porvi rimedio. Ci sarà modo di tornare sulla questione.

Stefano Martinenghi

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ferragosto 2010 all'Elba , è tutto esaurito ? E il turismo in Toscana

Messaggio  Gimmi Ori il Dom Ago 15, 2010 9:19 pm

Da camminando.org

l'Elba, la zona più delicata - commenta l'assessore regionale al turismo Cristina Scaletti -.

Messaggio 17547 del 15.08.2010, 19:03
http://www.regione.toscana.it/regione/export/RT/sito-RT/Contenuti/notiziari/rassegna_stampa/quotidiani_periodici/visualizza_asset.html_1664232552.html

" << Nel biennio passato sono andate perse un milione e mezzo di presenze straniere negli alberghi toscani,
compensati solo in parte dalle 400mila acquistate nell’extralberghiero. Compresi i turisti italiani, la Toscana ha perso dal 2007 il 5,8%
degli arrivi (dagli 11,5 milioni del 2007 ai 10,8 milioni del 2009) e l'1,7% delle presenze (da 42 a 41milioni scarsi). " >>

Visto i traghetti piu' cari d'Italia , dal 2006 ad oggi per aumentare le tariffe non c'era problema di ricorsi da chicchessia .

Da camminando.org

Ferragosto 2010 , all'Elba c'e' il tutto esaurito ?
Messaggio 17546 del 15.08.2010, 18:26
http://www.siciliano.it/notizia.cfm?id=169060

sabato, 14 agosto 2010
Eolie, dopo 40 anni per Ferragosto non c'è il cartello "Tutto Esaurito"
Lipari - Dopo quaranta anni è la prima volta che nelle Eolie a livello turistico non si registra il tutto esaurito. Alberghi a 3 stelle offrono ancora camera e colazione a 40 euro al giorno. Al porto si offrono stanze a 20 euro . La crisi ha raggiunto anche le sette isole. Lo conferma anche l'albergatrice Caterina Conti, proprietaria di due hotel a Lipari e Vulcano: "Non era mai accaduto: la prima settimana di agosto abbiamo avuto 60 turisti con 45 dipendenti...". Aumenta - invece - l'esercito dei pendolari. Arrivano da ogni parte della Sicilia e della Calabria con i vaporetti super-carichi. In questi giorni sono anche 6-7 mila . "Nonostante il ticket di un euro che paghiamo - dicono - insieme ai vacanzieri non troviamo ancora gabinetti pubblici e cestini".
Tirano sempre i diportisti, anche se i titolari dei pontili lamentano un calo del 20-30%, eccezione fatta per il porticciolo turistico di Santa Marina Salina ove non si riesce a far fronte alle richieste. Ai faraglioni di Lipari non si sente affatto la crisi. Tra i due scogli-giganti si è ancorato il mega-yacht "Princess Mariana", un charter di lusso: una settimana a bordo costa...solamente 600 mila dollari. Qui altro che crisi... A mare è tutta un'altra musica!

Dopo questo " brillante " 2010 all'Elba , chissà come sara' il 2011 con il " re dei vaporetti " , magari carichi di pendolari anche qui ?


Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Turismo di qualità e pendolare

Messaggio  Gimmi Ori il Ven Ago 20, 2010 11:16 pm

Da camminando

C'è posto per il turismo di qualità ?

Messaggio 17713 del 20.08.2010, 20:34

Sembra che le camere ci siano , ma che costino piu' di 40/60 euro a persona :

Good evening,

We're looking for 3 rooms for 8 clients who are traveling as a group. Check in is on saturday 21/08, check out on sunday (1 night). We have already tried to check for availabities in the Elba's hotels but the rates we have been given are way too high regarding our client's budget (40/60¤ p/client). We would be so thankful if you can help us with that.
Best regards

Hotel
B&B

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Dormire a Piombino e venire all'Elba dalla mattina alla sera

Messaggio  Gimmi Ori il Sab Ago 21, 2010 3:26 pm

Da camminando
For Hotel B&B
Messaggio 17719 del 21.08.2010, 09:16
Provenienza: Elba
Gentile sig.Gimmi Ori

Hi,
As you can imagine Elba is in the middle of peek season so finding 3 rooms for one night will be virtually impossible. Have you tried the hotels in Piombino? They could sleep there Saturday night and take an early ferry sunday morning. They would be able to see quite a lot in one day and Elba is really lovely so it would be a shame for them to miss out! Best of luck and hopefully we'll see you're group of 8 enjoying themselves on one of our beautiful beaches tomorrow.

X Messaggio 17719 del 21.08.2010, 09:16
Messaggio 17722 del 21.08.2010, 13:02
Mi dispiace deluderla ,
ma ieri hanno trovato delle camere per una notte a Marina di Campo e a Chiessi in Hotel a una quarantina di euro a persona .
Il messaggio viene da uno dei siti di richiesta dell'Isola d'Elba ed è stato scritto da turisti francesi .
Non penso che c'e' bisogno all'Elba di turismo pendolare dalla mattina alla sera , a meno che non si voglia sempre raccontare delle barzellette .
Gimmi Ori risponde all'anonimo del messaggio 17719 del 21.08.2010, 09:16
Messaggio 17724 del 21.08.2010, 13:32
Caro Signore o Signora ,

non ho capito bene di quale " peek season " parla , comunque nel messaggio scritto in inglese dai turisti c'e' scritto che avevano trovato per il sabato 21 agosto ma a dei prezzi ben piu' alti del loro budget , delle loro possibilita' di 40/60 euro a persona , scritto in inglese .

Gimmi Ori

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

IL TIRRENO 22.08.2010 IL CONTROESODO

Messaggio  Gimmi Ori il Mar Ago 24, 2010 3:40 pm

http://iltirreno.gelocal.it/piombino/cronaca/2010/08/22/news/controesodo-80mila-vacanzieri-in-partenza-2279696

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Altro che turismo di qualita' ,"low cost" e last minute,26.08.2010!

Messaggio  Gimmi Ori il Ven Ago 27, 2010 7:30 pm

http://iltirreno.gelocal.it/piombino/cronaca/2010/08/26/news/vacanze-all-elba-con-lo-sconto-2287432

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

NESSUN PROGETTO DI SVILUPPO TURISTICO HA SENSO, SE NON RISOLVIAMO IL

Messaggio  Gimmi Ori il Gio Set 02, 2010 9:40 pm

http://www.elbanotizie.it/articolo.asp?key=920

NESSUN PROGETTO DI SVILUPPO TURISTICO HA SENSO, SE NON RISOLVIAMO IL PROBLEMA DEI COLLEGAMENTI. di Gimmi Ori
pubblicato giovedì 2 settembre 2010 alle ore 16.18.03

Da camminando.org
I progetti di Peria e il turismo di qualita' o pendolare ?
Messaggio 18170 del 02.09.2010, 15:57
Provenienza: Elba
Leggo ancora di tanti progetti del Sindaco Peria e del turismo di qualita' da perseguire e noto che non fa cenno neanche stavolta ai collegamenti sia aerei che marittimi , si pensa di raggiungere l'isola d'Elba solo con mega-yacht privati ?
Per il turismo di qualita' , a Capri , per esempio , ho trovato che hanno undici hotel a 5 stelle e diciannove hotel a quattro stelle e cercando oggi per domani venerdi 03 settembre e sabato 04 settembre hanno disponibilita' a partire dall'hotel a una stella con piscina a partire dal costo di euro 100,00 a notte per la camera doppia .
Qui nella " modesta " Elba rispetto alla " blasonata " Capri , in due stelle per domani con la camera doppia a 50,00 euro non c'e' posto per il fine settimana , ormai da alcuni anni sono diminuite sia le richieste che le permanenze , c'e' sia la crisi economica che anche un'ampia scelta mondiale su dove fare le vacanze con collegamenti veloci ed economici .
Ho letto del progetto di un terzo hotel a cinque stelle all'Elba , sempre nel Comune del Sindaco Peria come gli altri due gia' esistenti , ma se aumentassero ulteriomente sia i 5 stelle che i 4 stelle , chissa' se aumenterebbero le presenze o diminuirebbero i prezzi e il lavoro per tutti questi alberghi ?
Facendo una breve ricerca a Ischia i prezzi degli alberghi sono piu' bassi che a Capri , c'e' ovviamente un'offerta piu' ampia .
Per la cronaca a Capri ci sono due Comuni , Capri e Anacapri , a Ischia sei Comuni , quindi non cerchiamo alibi nel Comune Unico , che visto le nuove leggi servira' si' , ma per risparmiare .

Gimmi Ori

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Attendiamo il miracolo internettiano dal sito della Regione Toscana ?

Messaggio  Gimmi Ori il Ven Set 03, 2010 3:50 pm

http://www.tenews.it/visualizzazione/articolo.asp?IdArticolo=33402 :

GLI ALBERGHI, FATTURATI GIU' DEL 15%, ELBA IN CRISI
PESSIMISMO NELLE ANALISI DEGLI OPERATORI: AI PROBLEMI DEL TURISMO BALNEARE SI SOMMANO QUELLI SPECIFICI DELL'ISOLA. E I LAST MINUTE AGGRESSIVI NON INCIDONO SUI RICAVI. PRESENZE ITALIANE GIU' DEL 40%
Problemi irrisolti, stagione a dir poco fiacca. I primi parziali bilanci degli addetti ai lavori sono nel segno della delusione, o del realismo, visto che di illusioni nessuno se n’era fatte. Il dato più evidente semmai è la generale crisi del turismo, balneare, che si aggiunge alla crisi specifica dell’Elba: praticamente danni doppi.

Secondo i primi dati in possesso di Asshotel, la stagione estiva che si sta per archiviare evidenzia problemi irrisolti del sistema Italia ed è stata poco soddisfacente, confermando una tendenza in atto già da qualche anno. Il mare appare in costante declino dal 73% del 2006 al 47% del 2010, per un cambio delle abitudini da parte dei consumatori, che diversificano le loro vacanze a favore della montagna, di vacanze verdi e di percorsi culturali in costante ascesa. Il turismo balneare, ricalcando il risultato del 2009, secondo Asshotel non è andato bene soprattutto nelle località storiche: Rimini e Riviera Romagnola, Versilia, e proprio all'Isola d'Elba, oltre che in Liguria e Sicilia, mentre in Puglia ed in alcune località marine della Campania, delle Marche e del Veneto l'andamento è stato migliore. "I fatturati delle imprese alberghiere - ha detto Filippo Donati, presidente Asshotel- si sono assottigliati di un 12-16%, mettendo in difficoltà un numero crescente di piccole e medie imprese in tutta Italia".

I dati diffusi dall’Espresso descrivono invece la crisi generale del settore: c’e’ disincanto ed ironia nel constatare oggi che possiamo considerare la stagione quasi conclusa, come in molte località turistiche italiane purtroppo la crisi ancora non sembri superata: i turisti stranieri, specie i tedeschi, sono stai in calo, mentre molti italiani, addirittura il 50%, sarebbero rimasti a casa, si registra un calo di presenze anche del 20% in diverse destinazioni turistiche italiane, cosa che ha suscitando un pessimismo diffuso tra molti operatori.

Tra le zone che ancora risentono della crisi ci sono la Riviera dei Fiori in Liguria, la Romagna, la Val d’Aosta. Ancora problemi anche per l’Elba. La situazione risulta invece più rosea e in ripresa, in località come le Cinque Terre, e in tutte le grandi città d’arte della penisola, come Roma, Venezia, Firenze, che hanno potuto godere di una ripresa di arrivi dagli Stati Uniti e un po’ da tutta l’Europa, e dove in generale si è assistito ad un buon andamento dell’attività. In generale gli albergatori colpiti dal calo degli arrivi, hanno fatto fronte alla mancata occupazione con offerte speciali e last minute sempre più aggressivi che non migliorano certo la situazione (perlomeno dal punto di vista dei ricavi). Si moltiplicano i “mordi e fuggi”: pochi giorni e sistemazioni alternative, come case di amici e parenti, all’insegna del massimo low cost.

Per l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori sul turismo, secondo cui invece sono stati meno del 40% gli Italiani che si sono potuti permettere di andare in vacanza, soprattutto per problemi di soldi. Resta dunque sempre in sospeso un grande interrogativo: quando nasceranno iniziative di rilancio provenienti dall’alto che guidino il Paese verso una vera ripresa? Quando l’Italia, a cui non mancano certo le attrattive, recupererà competitività rispetto agli altri paesi Europei e non? Non siamo già in ritardo. Quando, come e da chi l’Elba sarà sollevata dal suo declino?.

venerdì 3 settembre 2010 - 13.21


Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

E all'Elba la stagione com'e' andata ?

Messaggio  Gimmi Ori il Dom Set 12, 2010 11:16 pm

Leggiamo il Tirreno :

http://iltirreno.gelocal.it/piombino/cronaca/2010/09/10/news/turismo-stagione-disastrosa-da-archiviare-2345140

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elba , dopo il turismo di qualita' , arriva quello pendolare ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum