CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Mag 2017
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

Foca monaca all'Elba?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Foca monaca all'Elba?

Messaggio  Visir il Gio Dic 30, 2010 2:47 pm

28 dicembre 2010 - Comunicato stampa
FOCA MONACA ALL'ELBA?

Ad un anno e mezzo di distanza dall'avvistamento, documentato fotograficamente ma tanto chiacchierato per l'improvvida quanto evidente strumentalizzazione politica di cui è stato oggetto, di una Foca monaca (se non addirittura di due esemplari, come ipotizzato da eminenti studiosi) all'isola del Giglio, ci giunge notizia di una nuova segnalazione.

Questa volta siamo nelle acque della nostra isola: tardo pomeriggio del 26 dicembre, nei pressi dello scoglio dell'Ogliera a Pomonte.
A pochi metri dalla scogliera, il Signor F., intento alla pesca di calamari dalla riva, ha ripetutamente osservato, da brevissima distanza, quella che con tutta probabilità era una Foca monaca.

L'attendibilità dell'avvistamento, pur se non documentato da foto o video, deriva dalla nota conoscenza del mare del Signor F. e dalla sua completa estraneità a qualsivoglia interesse politico/ambientale.

Come d'obbligo in questi casi, oltre a segnalare il possibile avvistamento alle Autorità competenti (la Foca monaca è l'unico pinnipede del Mediterraneo, animale rarissimo e ovviamente protetto in maniera assoluta dalla Legge), abbiamo ritenuto opportuno, prima di avventurarci in considerazioni premature, affidare il caso agli studiosi che da anni si occupano della ricerca scientifica e della tutela di questi animali così importanti per la conservazione della biodiversità dei nostri mari.

Attendiamo quindi i risultati di una seria verifica, perché anche se in perfetta buona fede, è sempre possibile sbagliarsi, specie all’imbrunire. In ogni caso, invitiamo comunque tutti gli amici della costa ovest a girare sotto costa con apparecchi video e foto… l’occasione è davvero più unica che rara e sarebbe un vero peccato andasse sprecata!

La nostra amica Foca, peraltro, ha l’abitudine di girovagare, e la Natura stessa le impone di spostarsi dalle (comunque deboli, purtroppo..) colonie della Grecia o del Marocco in cerca di nuovi territori.

Niente di troppo strano, quindi, se un esemplare venisse a farci visita: certo, da un lato vorremmo evitare assurde conseguenze come la chiusura alla balneazione di Montecristo……. Ma dall’altro, saremmo felici di poter salutare anche solo la visita occasionale di una animale meraviglioso, che fino a poche decine di anni fa era considerato “nocivo” e ucciso senza il minimo scrupolo.

E che oggi è, come è giusto che sia, il massimo simbolo della necessità di conservare il nostro mare integro, pulito, e soprattutto…… vivo.

Yuri Tiberto



_________________
Che cosa c'é da aspettarsi da chi come me non sa adeguarsi a sette, mafiette, etichette? Mi piace sapermi diverso, piacere perverso che riverso in versi su fogli sparsi, nei capoversi dei giorni persi nei miei rimorsi. Godo se penso all'amaro che mastica chi pronostica la fine della mia vitalità..
avatar
Visir
Admin

Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 31.07.08
Età : 53
Località : Marina di Campo

Vedere il profilo dell'utente http://laltroparco.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foca monaca all'Elba?

Messaggio  Visir il Ven Dic 31, 2010 8:13 pm

Per chi non avesse voglia di leggersi il comunicato precedente, può semplicemente ascoltarlo da www.youreporter.it abbinato ad ottime immagini dall'amico "Marmorica":

http://www.youreporter.it/video_la_foca_monaca_nell_acque_dell_Elba_1

_________________
Che cosa c'é da aspettarsi da chi come me non sa adeguarsi a sette, mafiette, etichette? Mi piace sapermi diverso, piacere perverso che riverso in versi su fogli sparsi, nei capoversi dei giorni persi nei miei rimorsi. Godo se penso all'amaro che mastica chi pronostica la fine della mia vitalità..
avatar
Visir
Admin

Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 31.07.08
Età : 53
Località : Marina di Campo

Vedere il profilo dell'utente http://laltroparco.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foca monaca all'Elba?

Messaggio  Visir il Ven Dic 31, 2010 8:25 pm

Evidentemente sembra davvero difficile evitare inutili polemiche: su Greenreport.it, il mio buon vecchio amico Mazzantini non resiste alla tentazione... Very Happy

(gli omissis riguardano le mie dichiarazioni, che peraltro sono state correttamente e integralmente riportate - cosa che a volte altri organi di stampa vicini a Mazzantini, Greenreport compreso, hanno evitato accuratamente di fare - n.d.r. Rolling Eyes )

La foca monaca di Natale a Pomonte.
Ora all'Elba ci credono anche gli scettici

POMONTE (Livorno). Un'altra foca monaca (Monachus monachus) spunta nell'Arcipelago toscano? Si direbbe di si a leggere quanto scrive Yuri Tiberto (.....)
Lo scoglio dell'Ogliera, molto noto e frequentato dai subacquei per la presenza di un relitto e per l'abbondanza di pesci, è nel territorio del Comune di Tiberto e proprio il consigliere campese è stato uno tra coloro che più ferocemente ha polemizzato con gli ambientalisti, accusandoli più o meno di aver costruito un falso per fini politici (cioè per mettere in difficoltà la nuova amministrazione gigliese di centro-destra) e per chiedere l'istituzione dell'Area marina protetta dell'Arcipelago toscano, quando rivelarono, con tanto di foto scattate da un turista, l'avvistamento della foca monaca al Giglio Campese, che analisi successive del gruppo Foca monaca del Wwf rivelarono essere probabilmente due animali in fase di corteggiamento/accoppiamento.

Ora Tiberto sembra convinto della presenza del mammifero marino molto più a nord e davanti ad un centro abitato ed in un mare frequentato: «A pochi metri dalla scogliera, il Signor F. (.......) .....mare integro, pulito, e soprattutto...... vivo».

Sull'avvistamento interviene anche Legambiente Arcipelago toscano: «Ringraziamo Tiberto per aver rivelato questa bella notizia, ma non possiamo non fare alcune rapide considerazioni su quello che ha segnalato: a) Sull'episodio del Giglio (molto bel documentato fotograficamente, con riferimenti ottici a terra che testimoniavano la esatta localizzazione ed osservato da almeno una mezza dozzina di persone) si mise all'epoca in atto una vera campagna di scetticismo a base di sfottò ed insinuazioni, alimentata anche da . Tiberto (con una campagna addirittura negazionista da parte della maggioranza di centro-destra del Giglio) che di tutto fece per alimentare la convinzione che si era in presenza di una "bufala ambientalista" gigliese, anche se il turista autore della importantissima (e studiata) documentazione non era gigliese né risultava iscritto ad una associazione ambientalista e comunque (ancora oggi) sconosciuto a Legambiente; b) E' singolare quanto si afferma sul testimone dell'episodio di Pomonte (che ringraziamo per la sua preziosa segnalazione) a parere di Tiberto sarebbe più attendibile per la sua "completa estraneità a qualsivoglia interesse politico/ambientale". Come dire che avere interessi politici (come Tiberto) o ambientali (come noi) significa essere meno seri e attendibili dei cittadini "laici"; c) Tiberto amministratore dell'Ente parco dovrebbe sapere che mettere la presenza di divieti di balneazione a Montecristo in correlazione con quella specie di "miracolo" che sarebbe una nuova colonizzazione delle acque dell'arcipelago da parte di questo splendido animale è, questa si, una strumentalizzazione politica "preventiva". Il divieto di balneazione a Montecristo, riserva integrale dal 1971, ha altre motivazioni oltre la passata presenza della foca monaca e non ha nulla a che vedere con l'istituzione dell'Area marina protetta, visto che ha preceduto di decine di anni l'istituzione del Parco nazionale. Comunque fa sempre piacere vedere che ora si ammette che questi meravigliosi mammiferi marini stanno ricomparendo nelle acque dell'Arcipelago Toscano e del Santuario internazionale dei mammiferi marini Pelagos, un segnale che le protezioni a mare del Parco funzionano, anche se l'Area marina protetta, prevista fin dal 1982, non è stata ancora istituita. Legambiente aggiunge un'altra rivelazione: «Un avvistamento verificatosi nel maggio 2010 su un altro tratto della costa elbana: al traverso di Punta Pina nel Golfo di Portoferraio: il pinnipede (la cui descrizione era perfettamente compatibile con un esemplare di foca monaca) fu osservato immergersi e riemergere più volte a poche decine di metri di distanza da un portoferraiese che si trovava a bordo di una nave in accosto. Quando avemmo notizia di quanto accaduto, appreso che l'autore dell'avvistamento aveva segnalato il tutto ad un agente del Corpo Forestale dello Stato, compimmo una breve indagine dalla quale risultò che in zona alcuni pescatori avevano proprio in quel periodo lamentato "strani" danneggiamenti alle proprie reti, compatibili con la presenza di un predatore capace (come la foca monaca) di strapparle per estrarre il pesce catturato. Decidemmo di mantenere riserbo sulla notizia vista la scarsità della documentazione per evitare anche un'altra campagna di "punzecchiature" da parte di qualche "scettico" che evidentemente nel frattempo si è ricreduto, perché la foca monaca è uno strano animale incredibile se viene avvistato e fotografato di giorno da 6 bagnanti al Giglio, più certo che lo scorge un pescatore di Pomonte sul far della sera».


link: http://www.greenreport.it/_new/index.php?page=default&id=8298&mod=greentoscana

_________________
Che cosa c'é da aspettarsi da chi come me non sa adeguarsi a sette, mafiette, etichette? Mi piace sapermi diverso, piacere perverso che riverso in versi su fogli sparsi, nei capoversi dei giorni persi nei miei rimorsi. Godo se penso all'amaro che mastica chi pronostica la fine della mia vitalità..
avatar
Visir
Admin

Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 31.07.08
Età : 53
Località : Marina di Campo

Vedere il profilo dell'utente http://laltroparco.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foca monaca all'Elba?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum