CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

Futuro trasporti elbani con le privatizzazioni della Regione Toscana !

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Futuro trasporti elbani con le privatizzazioni della Regione Toscana !

Messaggio  Gimmi Ori il Ven Gen 28, 2011 12:59 am

Nell'attesa che i Sindaci Elbani , dopo la visita a Firenze , comunichino alla stampa , i dati tecnici sul contratto di servizio della Toremar privata , con orari cadenzati e omogenei sulla giornata, connessi con servizi ferroviari ,
su Portoferraio in inverno dodici coppie di corse e quattordici coppie di corse d'estate e cinque coppie di corse su Rio Marina tutto l'anno e poi quando sarà operativo il collegamento low-cost invernale dall'aereoporto internazionale di Marina di Campo a quello di Pisa e Firenze a 35 euro a passeggero residente , collegamento doppio mattina e pomeriggio andata e ritorno , sottoponiamo all'attenzione dell'Assessore Ceccobao la situazione del trasporto pubblico locale su gomma come segnalatoci dagli utenti , relativa al passato , prima dei tagli previsti dal Governo per il 2011 :


" da camminando messaggio 43 del 20.01.2011 , Durante le scorse vacanze natalizie mi si è rotta la macchina e dovendo muovermi da Portoferraio sono andato alla biglietteria Atl per informarmi sull' orario dei pulman. FATAL ERROR, perchè l' orario dei pulman all' isola d' Elba è basato sull' attività delle scuole dell' obbligo. Questo è candidamente dichiarato
nell 'intestazione dell' orario stesso ("con scuole aperte", "con scuole chiuse"). Se qualcuno non frequenta le scuole dell'obbligo e abbia la necessità di usufruire dei trasporti pubblici ALL' ATL NON INTERESSA.
L' orario letto da chi non va a scuola non ha senso, è inutile. Se una persona deve per qualsiasi motivo usare i mezzi Atl deve averne la possibilità. I pulman all' Elba non solo fanno poche corse, e solo fino a tardo pomeriggio, ma ci sono parti della giornata di SVARIATE ORE che non sono coperte.
Questo, signori, non è trasporto pubblico, perchè il pubblico non è costituito solo dai ragazzi di scuola. Questo è uno schifo.
Non mi aspetto certo una risposta a questa mia, visto che il problema si ripete da anni e nessuno si è mai degnato di risolverlo. "
" Da camminando messaggio 1 del 21.01.2011 , orario Atl valido dal 23/12/2010 al 8/01/2011 "CHIUSURA SCUOLE", grazie al quale non ho potuto usufruire del servizio di trasporto pubblico.
Questi i CASI PIÙ ECLATANTI Portoferraio porto - Bagnaia (valido anche per Portoferraio porto - Lacona) 6,20 - 13,20
Portoferraio porto - Viticcio 9,00 - 13-10
Lacona - Bagnaia 6,50
Lacona - Portoferraio 6,50 - 14,10
Marciana - Pomonte 10,55 - 13,55 - 19,05
Sant' Ilario - Fetovaia 14,10 - 17,50
Con due corse giornaliere, in orario peraltro pazzeschi, come si può pensare che un qualsiasi individuo possa usare il pulman all' Elba??
Certo, quelli da me riportati sono le tratte servite in modo peggiore, ma anche tutte le altre riportano delle, seppur minori, carenze. A titolo di esempio, una persona intenzionata ad andare da Campo a Marciana ha ben quattro possibilità: svegliarsi prima del gallo e prendere il pulman delle 5,55, far colazione sul pulman per quello delle 8,30, godersi il pallido sole invernale alle 10,30 o il tramonto delle 18,40. Il buco di 8 ORE tra le ultime due corse per me è pura follia.
Questa logica caratterizza tutto l' orario con rare eccezioni "

Quindi essendo comunque ben consapevoli dei tagli imposti per le pessime condizioni della finanza pubblica , auspichiamo una privatizzazione anche di questo settore con un conseguente rinnovo della flotta degli autobus , con mezzi più ecologici , più piccoli e più adatti al traffico elbano , consci anche del fatto che possono incentivare il turismo ecologico , avendo un trasporto pubblico locale efficiente per 24 ore al giorno , i turisti potranno lasciare tranquillamente l'auto a Piombino o a casa e si potrà avviare una concorrenza anche nel settore marittimo del trasporto passeggeri ( a partire da euro 16,20 tasse sulla navigazione comprese ) con alcune Motonavi passeggeri che già fanno la linea S.Vincenzo Pianosa o Piombino Pianosa e quindi si potrà anche fare Castiglione della Pescaia Porto Azzurro o Rio Marina oltre a S.Vincenzo Portoferraio e Piombino Cavo .
Tutto ciò in ossequio alle leggi del libero mercato porterà anche a una diminuzione del costo del traghettaggio delle auto , che altrimenti rimarranno a Piombino , S.Vincenzo , Castiglione della Pescaia o a casa dei turisti , con beneficio anche per l'aria che respiriamo .
Ricordiamo quanto riportato sul Tirreno di oggi :
é da 5 anni che si cerca di fare una holding regionale sul trasporto su gomma , ma sembra che la strada sia ancora lunga , il caso della CTT di Pistoia , compagnia toscana trasporti che ha chiuso il bilancio con circa 180.000 euro di debito e paga un affitto per la sede a Giusti per l'Edilizia ( non sarà mica per caso quello dell'ecomostro di Procchio ? ) appunto di 180.000 l'euro l'anno , quando ha a disposizione nelle vicinanze un immobile che potrebbe usare gratuitamente come sede , l'ATL ha chiuso con un risparmio di 52.000 Euro .
Poi non lamentiamoci che , se ci sarà l'acquisizione di Toremar da parte di Moby , diminuiranno le corse delle navi del privato e magari trasferiranno gli uffici e ci saranno meno posti di lavoro .


Comitato Elba Caro-Traghetti e Trasporti Elbani

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum