CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

Errore Bando Toremar: si evince anche dalla risposta dell'Ass.Ceccobao

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Errore Bando Toremar: si evince anche dalla risposta dell'Ass.Ceccobao

Messaggio  Gimmi Ori il Mer Apr 06, 2011 11:00 am


----- Original Message -----
From: gimmi.ori
To: luca.ceccobao@regione.toscana.it
Cc: procura.firenze@giustizia.it ; redazione@elbareport.it ; fabrizioprianti@yahoo.it ; elbareport@hotmail.com ; redazione@tenews.it ; info@elbareport.it ; info@elbanotizie.it ; redazione@iltoscano.org ; redazione@teleelba.tv ; Paolo Chillè ; cronaca.livorno@lanazione.net ; IL TIRRENO Redazione di Portoferraio ; enrico.rossi@regione.toscana.it
Sent: Tuesday, April 05, 2011 10:53 PM
Subject: Si evince proprio l'errore macroscopico dalla risposta dell'assessore Ceccobao e gliene segnaliamo anche altri!


Gentile Assessore Luca Ceccobao,

La ringraziamo molto del fatto che ci abbia risposto e dalla sua risposta si evince proprio che l'errore macroscopico c'e', visto che scrive che ha avvertito, spero per iscritto con raccomandata a.r., tutti i partecipanti alla gara, in modo tale che non ci possano essere ricorsi, poichè è scritto molto chiaro in italiano nelle tabelle che alleghiamo, capacità media minima garage in metri lineari nei periodi di alta stagione nel 2011, che diventa nel 2012 e per gli undici anni successivi portata media minima auto, lo scritto così chiaro in italiano, come la matematica, non è un'opinione soggetta ad interpretazione, cosiccome una bottiglia di Chianti non è un fiasco di Chianti.
Comunque prendiamo atto che le navi della Toremar rimarranno della stessa portata delle attuali e quindi dal 01.11.2011 senza la concorrenza della MobyLines, della quale non sono previste corse negli opuscoli, viaggeranno a pieno carico per otto volte il giorno da Portoferraio.
In ogni caso poi siamo curiosi di leggere cosa avranno presentato come offerta tecnica i partecipanti rimasti con i relativi punteggi validi per l'aggiudicazione, per vedere proprio se hanno ben capito la capacità media minima garage in metri lineari o la portata media minima auto, che sono due cose totalmente diverse.
E a proposito di errori, gliene segnaliamo altri sull'età massima del naviglio utilizzato che sono diverse nell'allegato L alla lettera d'invito del contratto di servizio per esempio nel 2011 nave per Portoferraio anni 31 e aliscafo anni 24 ed anche l'aliscafo nel 2012 e la nave per Portoferraio nel 2014 anni 34, rispetto all'allegato 11 alla lettera d'invito in cui abbiamo nel 2011 la nave per Portoferraio anni 28 e l'aliscafo anni 16 e la nave per Portoferraio nel 2014 anni 20 ,
tra l'altro alcuni amici che lo volevano leggere on-line ci hanno riferito che non si trova più il bando con i relativi allegati sull'home page della Regione con il banner Bando Toremar.
Con i nostri migliori saluti.

Gimmi Ori
portavoce del
Comitato Elba Caro-Traghetti

www.elbareport.it
Elbareport Num.2573 del 05 apr 2011, uscito alle ore 16:32
martedì 05 aprile 2011

Scambio di lettere tra il Comitato Traghetti e l'Assessore Ceccobao

Gentile Presidente Enrico Rossi,
abbiamo seguito il suo consiglio, ma l'assessore Ceccobao non risponde alle nostre domande, forse non sa cosa risponderci, naturalmente queste problematiche esistono e non vorremmo che domani procurino dei seri problemi.
In ogni caso rinnoviamo le domande all'assessore Ceccobao:
è un errore macroscopico del bando Toremar passare dai metri lineari dei garages delle navi del 2011 alla portata minima media auto dal 2012 al 2023, perchè tutto cio' porta al rinnovo totale della flotta di sette navi nel 2012, non con navi nuove, ma con navi ben più grandi e diverse dalle attuali, che non sappiamo come affronteranno i problemi strutturali dei porti di Capraia, del Giglio e di Rio Marina e lo stesso dicasi per il traffico nell'unica strada di accesso al porto e al centro di Portoferraio.
Comunque troviamo a dir poco strano e contraddittorio che a pagina 139 del contratto di servizio ci sia scritto:
In ogni caso, le navi utilizzate dovranno essere in grado di ormeggiare nei punti di approdo all’uopo destinati dalle competenti autorità marittime dei porti di arrivo e
partenza.
Siamo anche sconcertati dal silenzio degli amministratori elbani sul fatto che come risulta dagli opuscoli dal 01.11.2011 Moby non farà servizio sia su Portoferraio Piombino che su Cavo Piombino con conseguente dimezzamento delle corse e grave disservizio per tutti gli utenti, non vorremmo che come nel caso di Terna, solo dopo ci si rendesse conto, che non si era capito cosa avrebbe fatto Terna con le autorizzazioni ricevute.
Con i nostri migliori saluti.

Gimmi Ori
portavoce del
Comitato Elba Caro-Traghetti

Egregio Gimmi Ori,
confermando quanto rispostoLe di recente dal Presidente Rossi, con il quale abbiamo concordato la risposta nei passaggi di argomentazione tecnica, siamo a rassicurarla in merito alla corretta stesura dello "Schema di Contratto di Servizio", così come pubblicato sul sito della Regione Toscana, nella sezione Trasporto Pubblico Locale.
Ci informano i nostri uffici competenti che quello che lei ci attribuisce come "errore macroscopico", altro non è una interpretazione non corretta della tabella allegata dello Schema sopracitato: la "Portata media minima auto" deve ritenersi conteggiata in metri lineari, come esplicitato nella prima colonna della tabella in oggetti, dove i parametri sono descritti per esteso ("Capacità media minima Garage in metri lineari nei periodi di alta stagione"). Si precisa, per completezza, che tale precisazione è stata richiesta anche dai partecipanti alla gara, che hanno ricevuto i chiarimenti necessari sulla definizione di "portata media minima auto". Tale "capacità media minima", precisano sempre i nostri uffici, è del tutto identica alle dimensioni della flotta già esercitante di Toremar.
Per quanto riguarda il richiamo alla pagina 139 del contratto di servizio, non si ravvede alcuna contraddittorietà, ma anzi, l'assoluta opportunità di ricordare l'esigenza di utilizzare navi compatibili per dimensione, e quindi in grado di ormeggiare, con i punti di approdo stabiliti dalle competenti autorità marittime dei porti.

Sperando di averle fornito ulteriori elementi di chiarezza,
Porgiamo distinti saluti,


Segreteria Ceccobao

http://www.tenews.it/giornale/2011/04/06/nessun-errore-o-contraddizione-nel-bando-di-privatizzazione-36838/#



Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum