CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

Tirrenia si conosce il piano, e Toremar no, perchè Dott. Onorato?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tirrenia si conosce il piano, e Toremar no, perchè Dott. Onorato?

Messaggio  Gimmi Ori il Lun Mag 02, 2011 3:00 pm


Per Tirrenia si conosce il piano e per Toremar no, perchè Dott. Onorato?

Apprendiamo su Internet che si conosce il piano industriale per l'acquisto della società Tirrenia, praticamente fallita, in procedura fallimentare di amministrazione straordinaria da:
http://notiziariodelleeolie.myblog.it/archive/2011/04/20/tirrenia-privatizzazione-sempre-piu-in-porto.html
mercoledì, 20 aprile 2011
Tirrenia, privatizzazione sempre piu' in porto
Siamo in dirittura d’arrivo per quanto riguarda la privatizzazione di Tirrenia: l’offerta di 380 milioni, che saranno versati in parte subito e in parte a rate è diventata definitiva. Infatti la Compagnia italiana di navigazione (Cin), cioè la cordata di armatori costituita da Gianluigi Aponte, Manuel Grimaldi e Vincenzo Onorato sotto la guida di Ettore Morace, ha presentato agli organi competenti il suo piano definitivo per l’acquisizione della società.
Il documento programmatico è stato consegnato nelle mani del commissario straordinario della società, Giancarlo D’Andrea e dell’advisor finanziario Rotschild ed è la sintesi di un progetto che ha visto la fine dell gestazione nel momento dopo che Cin è rimasto l’unico soggetto in gara interessato al processo di privatizzazione.
A quanto risulta la Cin ha scelto di versare una somma pari a circa 200 milioni di euro subito, all’atto dell’aggiudicazione, e di pagare altri 180 milioni, attraverso 3 rate da circa 60 milioni ognuna, liquidate però dopo l’ottenimento dei contributi pubblici, che dovrebbero attestarsi sui 72milioni annui per 8 anni. Le rate dovrebbero essere saldate il terzo, il sesto e l’ottavo anno.
Il piano industriale prevede che saranno confermate le linee di trasporto gestite attualmente, (gestite attraverso le 18 navi di proprietà , cioè 13 traghetti passeggeri e merci e 5 navi merci), oltre che l’impegno di mantenere il livello occupazionale, cosa non di poco conto dato che si sta parlando di circa 1.400 persone. Sono anche in programma investimenti per un valore di circa 10 milioni annuali, che dovrebbero essere volti al miglioramento delle condizioni dei natanti
http://ttgitalia.com/pagine/Privatizzazione-Tirrenia-slitta-il-termine-per-le-offerte,Dettaglio001,IT,271181,-news.aspx
Privatizzazione Tirrenia, slitta il termine per le offerte
21/04/2011
I giochi sembravano ormai conclusi, e invece il destino di Tirrenia è ancora tutto da definire. Il commissario straordinario Giancarlo D'Andrea, su spinta del comitato di vigilanza, ha riaperto la data room per valutare nuove offerte. Attualmente, sul piatto si trova un unico potenziale acquirente, la cordata Cin, capitanata dagli armatori Aponte, Onorato e Grimaldi. La proposta prevedeva una somma cash di 200 milioni di euro, ai quali si aggiungevano 180 milioni da versare in tre rate da 60 milioni previo arrivo dei contributi statali: 72 milioni di euro l'anno per otto anni. A quanto rivela il Sole24 Ore, è stato proprio questo ultimo punto a spingere il comitato di vigilanza a rivedere la procedura, facendo slittare il termine di scadenza alla prima settimana di maggio. Il gioco si apre a nuovi contendenti, quindi, come Mediterranea Holding di Salvatore Lauro, intenzionata ad acquisire Tirrenia già la scorsa estate, con il primo bando emanato.

Una Buona Giornata dal Comitato Elba Caro-Traghetti
Il Portavoce Gimmi Ori

P.S.
Ma di quelle decine di lavoratori con famiglia di una compagnia di navigazione, che abbiamo letto si devono trasferire dall'Elba a Livorno, che ne pensano i sindacati?

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum