CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua

Messaggio  Gimmi Ori il Ven Ago 12, 2011 7:32 pm

Stranamente mi hanno nuovamente bloccato su facebook, ma mentre Lorenzo Marchetti sul gruppo noi cittadinoi dell'Elba si preoccupa di:

BARRIERE E CONTROLLI SUL PORTO DI PIOMBINO: «E se avessero ragione loro coi loro controlli? E se qualche malavitoso volesse disorientare i flussi turistici verso altri lidi? Insomma: se qualcuno si presentasse davvero sul porto di Piombino magari con un falso pacco-bomba? Così come se una bettolina prendesse gli scogli di Capo Vita e sversasse in mare poche decine di tonnellate di petrolio? Provate a immaginare cosa scriverebbero i mass media di casa nostra e l’intera stampa internazionale.

Caro Lorenzo,
la bomba qui all'Elba è già scoppiata, manca l'acqua potabile nel corto periodo rimasto di alta stagione dal 10 al 20 agosto, un'ottima pubblicità per lo sviluppo del turismo di qualità e un'ulteriore successo per l'Elba, come ben sai con il 40% di asa spa il socio privato, il gruppo iren, ha l'amministratore delegato e i 2/3 del consiglio d'amministrazione e non abbiamo visto nessun miglioramento per la fornitura dell'acqua, sia qualitativo che quantitativo, tenendo conto del grosso calo del turismo dal 2004 in poi.
Vedremo se con i finanziamenti di un pool di banche coordinate dal Monte dei Paschi di Siena ad ASA SPA, come da articolo sotto, la situazione migliorerà per l'Elba o solo per la costa e le provincie di Livorno, Pisa e Siena, comunque nell'ultimo decennio è aumentato, praticamente raddoppiato, il prezzo pagato dagli utenti finali.

Una buona serata!
Gimmi Ori

http://filodiretto7archivio.gruppo.mps.it/Notizie/Le+nostre+aziende/N.172+-+MPS+CS+FINANZIA+ACQUA+TOSCANA+COSTA.htm?idu=172
MPS CAPITAL SERVICES FINANZIA L’ACQUA DELLA COSTA TOSCANA
73,5 milioni di euro per il piano di investimento dell’ATO 5 (Livorno, Pisa e Siena)
L'Azienda Servizi Ambientali S.p.A. (ASA),
gestore unico del Servizio Idrico Integrato dell’Ambito Territoriale Ottimale 5 “Toscana Costa”, ha sottoscritto un finanziamento strutturato su basi project finance a medio lungo termine di complessivi 73,5 milioni di euro, che prevederà un sostegno finanziario in tranches successive a partire dal 2011, con un pool di primarie banche italiane coordinate da MPS Capital Services SpA.
Si tratta di una delle operazioni più rilevanti a livello nazionale per il finanziamento dei servizi idrici integrati.
"La firma di questo contratto rappresenta una ulteriore conferma della presenza del Gruppo nello sviluppo di infrastrutture strategiche al servizio della collettività – commenta Giorgio Pernici, direttore generale di MPS Capital Services - e, nel contesto economico impegnativo di questi anni, costituisce una importante spinta per l’economia dell’area e del relativo indotto industriale".
ASA SpA opera nel Servizio Idrico Integrato (acquedotto, fognatura e depurazione) e nella distribuzione del gas metano. Dal 2002 è Gestore Unico del Servizio Idrico Integrato nell'ATO5 "Toscana Costa", il cui bacino di utenza è di circa 372mila abitanti suddivisi in 33 Comuni appartenenti a 3 Province (Livorno, Pisa e Siena). Per la distribuzione del gas metano, ASA è presente in 5 Comuni della Provincia di Livorno con un bacino servito di circa 225mila abitanti.
ASA SpA ha portato avanti, nei primi anni di avvio della Concessione del Servizio Idrico Integrato, l'accorpamento e l'efficientamento delle varie gestioni locali dei servizi di distribuzione, trattamento e depurazione della risorsa idrica del territorio ATO5, e ha avviato il piano di ammodernamento e ristrutturazione della rete idrica prevista dal Piano d'Ambito, che prevede, su di un orizzonte di oltre 15 anni, un volume di investimenti di circa 230 milioni di euro (di cui circa 210 milioni di euro nel settore idrico).

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum