CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

Il Castello di Fultur

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il Castello di Fultur

Messaggio  Giobbe da Cosmopoli il Lun Ago 18, 2008 5:43 pm

Il Castello di fultur



Che l’Elba sia un contenitore infinito di storia lo sappiamo dai primi cenni di cui abbiamo notizie dell’Elba si leggono negli antichi documenti di Diodoro Siculo 90-20 a.c. e Strabone storico greco 63 a.c. 24 d.c. in questa sezione dedicata ai monumenti storici merita una menzione speciale il Castello del Volterraio, uno tra i più grandi e affascinanti misteri Dell’Elba.
Il Castello posto su un picco scosceso a 394 metri s.m. costruito (si dice) sulle rovine di un insediamento etrusco.
Il suo aspetto è veramente suggestivo, nella sua imponenza vi è qualcosa di tetro, di fatale, quali antichi segreti e lontani episodi racchiudono le sue mura? Chi furono i suoi abitanti? Eretto in una posizione inaccessibile ed imprendibile è la immenso e silenzioso guardiano dell’Elba con una storia che la polvere dei secoli ha cancellato inesorabilmente.
Del castello del Volterraio si è molto narrato; ma per la verità né il suo nome, né la sua origine, hanno niente di certo, solo la leggenda parla raccontando che fù fatto costruire da una mitica principessa etrusca di nome Ilva , altre tradizioni orali, dicono che il suo nome derivi dalla parola etrusca ful-tur che significa alta roccia, forse derivante dalle voci ebraiche Baid Palà cioè alto castello. Per certo sappiamo che nel 1770 alcune persone del luogo scavando dei fossati a poca distanza dal castello trovarono vasellame antico, lance di rame ed una statua d’oro di 16 libbre toscane, dedicata alla dea Bellona ( divinità legata a Marte e ricordata come Dea della guerra)) a confermare questa leggenda alcune antiche notizie parlano di un villaggio (Terra di Quire) che si dice fu fondato ad un miglio circa dal Volterraio con un tempio dedicato appunto a questa Dea belligerante dove gli elbani appendevano le loro armi come ex voto tornando dalle loro guerre, ma di questo villaggio misterioso e di questo tempio non resta alcuna traccia che renda credibile.
Il castello del Volterraio entra a pieno merito tra i monumenti dimenticati , qualche anno fa l’antico rudere venne acquistato dall’Ente Parco dell’arcipelago Toscano che ne fece murare gli ingressi ( per sicurezza) rendendolo inaccessibile …da allora il castello è abbandonato come se la sua storia non fosse la nostra storia…..una storia dimenticata!

Giobbe da Cosmopoli

Giobbe da Cosmopoli

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 16.08.08
Età : 75

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum