CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

L’arco del Vantini e la cappella di S.Michele

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L’arco del Vantini e la cappella di S.Michele

Messaggio  Giobbe da Cosmopoli il Dom Ago 24, 2008 11:22 am

L’arco del Vantini e la cappella di S.Michele

Oggi andiamo alla scoperta della periferia di Portoferraio e precisamente sulla strada che porta alla località Bucine. Camminando lungo la strada che dal bivio per S.Giovanni porta verso il Bucine , al termine di un lungo rettilineo ci troviamo improvvisamente di fronte ad un meraviglioso arco seicentesco che in tempi remoti delimitava la proprietà privata della famiglia Vantini i cui componenti erano nobili ed amministratori del Granduca di Toscana, e ad essa appartenevano insigni personaggi ecclesiastici. Passando sotto l’arco ormai offeso dal tempo ( non è mai stato effettuata nessuna manutenzione) di fronte ad una grande costruzione ben conservata che dimostra qualche traccia architettonica del tardo 600 o del 700 ci appare improvvisa una minuscola cappella in completo degrado intitolata a S. Michele.



La facciata presenta un portale con gli stipiti in pietra grigia che alla sommità recano un arco continuo con caratteri settecenteschi, l’interno ha le pareti nude ed è colmo di rifiuti, alle pareti qualche traccia di calce sembra farci capire di un tentativo di ripristino o di cambio di destinazione d’uso ( probabilmente la chiesa è sconsacrata) in tempi passati sul pavimento adesso colmo di macerie e di materiali di scarto erano vsibili delle lapidi di componenti la famiglia Vantini, con stemma e data del 1782. Il Lambardi a proposito di questa famiglia scriveva nel 1791. “ Quella famiglia che più siasi mantenuta mantenuta fino ai giorni d’oggi sì per l’opulenza di stato come per lo splendore di nobiltà è la casa Vantini” ed aggiunge che essa possiede una grande estensione di terreni in campagna ed ha avuto molti dei suoi componenti onorati di titoli ecclesiastici e militari.



Oggi di questa chiesa rimane integro solo l’orto sul retro dove troneggiano limoni ed aranci in quantità, tutto intorno è silenzio e degrado probabilmente qualcuno sta cercando di riconvertire l’immobile in abitazione privata, strappandoci ancora una volta brani e momenti importanti della nostra storia. … ma purtroppo la vita corre veloce senza voltarsi indietro!

Giobbe da Cosmopoli

Giobbe da Cosmopoli

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 16.08.08
Età : 75

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum