CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

Il poggio del Mulino a vento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il poggio del Mulino a vento

Messaggio  Giobbe da Cosmopoli il Lun Ago 25, 2008 1:20 pm

Il Poggio del Mulino a vento



Oggi voglio raccontarvi qualcosa riguardo una misteriosa costruzione chiamata Il mulino a Vento, cercherò di riassumere alcuni cenni di storia di questa costruzione ( all'interno del Pnat) che qualche sconosciuto speculatore aveva cercato di ripristinare magari per trasformarla in villa residenziale, il fattaccio venne sventato alcuni anni fa ma si vedono ancora tracce di materiali edili coperti pietosamente dalle erbacce.
Il cosi-detto “ Mulino al Vento” rientra, a mio avviso, nello schema (quale torre di avvistamento) di collegamento ottico che sin dall’epoca classica ed ellenistica si ritrovava nell’isola permettendo di comunicare, in brevissimo tempo, dalle “ Mura” dell’ estremo versante occidentale sino a “ Monte Serra ” nel riese e allo “ Zuccale ” di Capoliveri attraverso, appunto il “ Castiglione di San Martino ” e/o la nostra “ Torre” del Colle del Mulino al Vento.



Torre che fino ai primi dell’ottocento, pur nella sua continua trasformazione edificatoria subita nei tempi, era punto di riferimento quale confine del Comune di Marciana che si estendeva sino a lambire il territorio di Portoferraio e dell’allora Porto Longone e come ben riporta il Repetti (anno 1839) e che cito letteralmente per il vostro “godimento culturale” :
“ …Dentro terra, Marciana confina con due comunità; cioè con quella di Porto Longone dalla parte australe, a partire dalla Torre di Barbatoja dove termina la Comunità di Porto-ferrajo e si dischiude la Vallecola di San martino. Di là, percorrendo le creste de’ poggi, si dirige al Capo di Fonza sulla costa meridionale. Dal lato poi orientale il territorio di Marciana fronteggia con quello di Porto-Ferrajo col quale scende dalla Torre di barbatoja per il poggio delle Ceppete il quale separa a ponente la vallecola di S.Martino dal golfo Viticcio fino a che giunge alla Punta dell’Acquaviva sul mare settentrionale…”.
Territorio, quello su cui ricade la “Torre”, generoso, comunque, di “vita vissuta” come testimoniano i numerosi reperti archeologici là ritrovati a partire dalla “Barbatoja” con le sue numerose scorie di lavorazione del ferro per arrivare al poco distante “Colle Reciso” ricco di materiale del periodo litico, di materiale dell’Età del bronzo, di materiale etrusco e oltre.



Ecco! Ancora un esempio di storia dimenticata che sta crollando in silenzio…..ed in cuor nostro temiamo che i pirati scomparsi abbiano lasciato il posto …… a nuovi barbari ……..

Giobbe da Cosmopoli

Giobbe da Cosmopoli

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 16.08.08
Età : 75

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum