CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

L'Eremo dell'Anacoreta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'Eremo dell'Anacoreta

Messaggio  Giobbe da Cosmopoli il Ven Ago 29, 2008 12:51 pm

L’Eremo dell’Anacoreta

Stamani una nuova passeggiata ci conduce ad un piccolo e poco conosciuto stradello del Monte Capanne ….i castagni ai lati ci accompagnano in un primo tratto pianeggiante..poi improvvisamente prendiamo per un sentiero che s’inerpica tra i sassi , saliamo in silenzio, il respiro diviene più pesante…una piccola sosta ristoratrice e riprendiamo l’erta….. d’improvviso ci troviamo di fronte ai resti di un eremo che viene chiamato di S.Francesco Saverio .



Nessuna leggenda accompagna questa costruzione ed anche la tradizione orale non ci è di supporto, sembra proprio che questo eremo voglia mantenere la sua solitudine e il mistero della sua storia, di esso rimangono solo le mura perimetrali con labili tracce d’intonaco di quella che doveva essere la volta, mura sconnesse e franate, solo un arco ha resistito al tempo…riusciamo a scoprire i resti di un’edicola di probabile epoca quattrocentesca , intorno alla costruzione notiamo una specie di raddoppio del muro, la parte posteriore mostra antichi restauri e verso sud si notano tracce di fondamenta che fanno presumere ad un ambiente che potrebbe essere stato l’abitazione del misterioso eremita che vi abitava, all’intorno vegeta una fitta selva di castagni , la località immersa nella pace avvalora l’idea della sede di un antico anacoreta dedicatosi alla contemplazione e alle pratiche ascetiche; Mi tornano alla mente le parole di Sandro Foresi che ai primi del 900 scrisse – Questo luogo è un poema di solitudine, il romito che nei tempi passati ne fisso la sua residenza, si assoggettò a privazioni di carattere mondano ma per scelse questo sacrificio un angolo di mondo che tutti gli uomini affannati gli avrebbero potuto invidiare.



Più avanti un rumore sommesso ci sorprende svelandoci un piccolo ruscelletto mormorante che si dice non abbia mai cessato di regalare le sue fresche acque ad ogni pellegrino che ne avesse bisogno…..ancora qualche sguardo attorno e la via del ritorno ci attende mentre alle nostre spalle l’eremo rimane silenzioso nella sua solitudine con il mistero insoluto delle sue origini, del suo guardiano ….ancora un percorso che abbiamo voluto ricordare affinché l’essenza delle nostre radici e della nostra cultura non vada ulteriormente dispersa.

Giobbe da Cosmopoli

Giobbe da Cosmopoli

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 16.08.08
Età : 75

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum