CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Febbraio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728     

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!

Messaggio  Gimmi Ori il Mer Ago 10, 2011 11:10 am

Nonostante alcuni interventi cerchino di minimizzare i problemi dell'ospedale e dei traghetti, cercando di farci credere che sono ben altri i problemi elbani più importanti, oppure si cerca sempre di dividerci con il vecchio motto romano divide et impera, uniti contiamo poco, divisi meno di niente, bisogna invece essere più uniti ( la mano destra ha bisogno della mano sinistra per allacciarsi le scarpe) per cercare di risolvere i nostri problemi, altrimenti tra non molto sarà eradicato il turismo dall'Elba, nel nome di un turismo di qualità elitario per pochi eletti e i residenti effettivi diminuiranno ulteriormente.
L'attualità ci invita a parlare del problema dell'acqua, invece della polemica creata ad arte in questo momento su cinghiali e mufloni ( e ve ne accorgete adesso, a ferragosto 2011? io da tempo ci discuto praticamente tutte le sere con i cinghiali ), l'acquedotto dell'isola d'Elba, l'ennesimo fallimento politico a tutti i livelli per l'isola d'Elba, uno spreco immane di risorse pubbliche con la tubazione sottomarina del 1985, opera da 100 miliardi di lire, quando magari all'epoca con due miliardi di lire si potevano fare lavori che avrebbero garantito l'acqua per l'Elba, e c'era anche qualcuno disponibile a farlo.
Del resto si sapeva già in partenza che non avrebbe risolto niente, e ne troviamo conferma anche nel comunicato di ASA, la quantità di acqua che viene portata dalla tubazione sottomarina è insufficiente e sperare nelle pioggie di maggio, giugno, luglio, che rimpinguino le falde, mi sembra a dir poco una speranza ottimistica terzomondista.
Anche in questo caso va rimarcato l'ennesimo falimento della Regione Toscana con la privatizzazione del settore dell'acqua ( ASA 01.01.2002 ) , che oltre a portare utili nelle casse pubbliche e private dei vari gruppi, Iride, Iren, Caltagirone, Mps, Comuni di Genova, Torino, Reggio Emilia, Roma, non mi sembra proprio che abbia migliorato il servizio e risolto il problema della carenza di acqua in estate, tenendo presente che dal 2004 c'e stato un grosso calo del turismo all'Elba, sia di presenze che di lunghezza del periodo di alta stagione, favorendo un minor consumo di acqua potabile e non evidenziando bene il problema, come in passato.

Una buona giornata a tutti!

Gimmi Ori

P.S.
Cara D.N., come arrivano i turisti senza macchina all'isola, l'aereoporto intercontinentale di Pisa è a un centinaio di km da Piombino, e si raggiunge molto male ( Piombino Marittima ) con il treno o altri mezzi pubblici, l'unica regia regionale ce l'abbiamo da tempo, e solo Elbafly con uno shuttle-bus fa la linea Pisa-Elba, ma poi il traghetto bisogna prenderlo lo stesso, il passaggio ponte costa anche più dell'aereo, come pensa di snobbare la compagnia di navigazione monopolista?

Gimmi Ori

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 26.07.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum