CAMMINANDO.ORG
VIVERE L’AMBIENTE
TELETIRRENO ON LINE
teletirrenoelba news
Ultimi argomenti
» IL POLPO PALLA
Mar Ago 28, 2012 4:01 pm Da Visir

» 1 marzo 2012: la gita a Montecristo
Mer Mar 07, 2012 1:52 am Da Visir

» Giglio: la tragedia della Concordia e le AMP
Mer Feb 01, 2012 2:55 am Da Visir

» Derattizzazione, sopralluoghi ed altro: ritorno a Montecristo
Ven Gen 27, 2012 12:25 pm Da Visir

» Tirrenia-Toremar:indagine europea sul contributo per le isole italiane
Ven Ott 21, 2011 1:32 pm Da Gimmi Ori

» Progetto unico di smantellamento dell'Elba,parte prima: Sanità
Lun Ott 17, 2011 4:32 pm Da Gimmi Ori

» i successi della Regione Toscana per l'Elba daranno il giusto compenso
Mar Set 13, 2011 11:16 am Da Gimmi Ori

» Perchè il Sindaco ha fatto riempire i depositi e non il gestore Asa?
Lun Ago 15, 2011 6:32 pm Da Gimmi Ori

» CONTINUITA' TERRITORIALE,COSA FA' LA NOSTRA REGIONE PER NOI?
Ven Ago 12, 2011 11:08 pm Da Gimmi Ori

» LebarrierediMarchetti,mala bomba all'Elba è giàscoppiata,manca l'acqua
Ven Ago 12, 2011 7:32 pm Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba,Toremar-Moby Onorato,Blunavy Morace,concorrenza?
Gio Ago 11, 2011 12:47 am Da Gimmi Ori

» Divide et impera,acqua all'Elba,ennesimo fallimento Regione Toscana!
Mer Ago 10, 2011 11:10 am Da Gimmi Ori

» Traghetti Elba: l'assistenza ai turisti al porto di Piombino
Mer Ago 03, 2011 3:03 pm Da Gimmi Ori

» Elba, domani 31.07.2011, non c'e posto sulle navi ?
Sab Lug 30, 2011 11:02 pm Da Gimmi Ori

» Alla Procura,Toremar:disposizioni dell'Antitrust frutto di una truffa?
Lun Lug 25, 2011 10:56 am Da Gimmi Ori

» Toremar,Antitrust:l'ennesimo successo della Regione Toscana e dell'APP
Dom Lug 24, 2011 9:34 pm Da Gimmi Ori

» Toremar-Moby: suggellato l'ennesimo successo della Regione Toscana!
Sab Lug 23, 2011 11:06 am Da Gimmi Ori

» CGIL-Sig.Salza,Monopolio Toremar-Moby e i rischi per i lavoratori
Mar Lug 19, 2011 3:11 pm Da Gimmi Ori

» Toremar: al Tar "sembra", tutto come previsto e torna l'Oglasa ....
Ven Lug 15, 2011 3:42 pm Da Gimmi Ori

» Toremar,esaltata la sinergia messa in campo dalla Regione,caroCeccobao
Gio Lug 14, 2011 3:20 pm Da Gimmi Ori

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

ELBA METEO
YOU TUBE
WIKIPEDIA
Sondaggio
counter

spiagge negate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

spiagge negate

Messaggio  Epicuro il Gio Ago 21, 2008 1:45 pm

Il libero accesso da terra alle spiagge dovrebbe essere garantito per legge. Quello che non si capisce, è per quale motivo, molto spesso, non lo sia. Nonostante denunce precise, sembra che gli organi preposti non facciano assolutamente niente. E' come se un tizio rapinasse ogni mese la stessa banca, e nessuno lo fermasse.
Probabilmente, ci sono casi e casi: io non sono un esperto nell'argomento.
Però, possiamo parlarne.
Cominciamo con Cala dei Frati, a Portoferraio.
Un bel pezzo, della Redazione stessa di Camminando del 25.06.2004

Mamma…. ho perso la spiaggia!
Oggi sul Tirreno si riparla di spiagge, e della loro inagibilità.
Quante volte ne abbiamo sentito parlare, quante promesse e quante parole sono state spese in proposito da amministratori, rappresentanti di legambiente, Verdi gialli Arancioni rossi e via dicendo , senza però che nessuno sia mai intervenuto materialmente e seriamente per far sì che questi diritti vengano rispettati .
Esempio eclatante è quello della storica spiaggetta denominata Cala Dè Frati in prossimità delle Ghiaie a Portoferraio, si sono spese parole ed anni di critiche e lettere e nessuno dico nessuno è riuscito a convalidare un sacrosanto diritto dei cittadini, vedremo…faremo…entro la fine del mese….aiutateci a dare una spallata .. questo si recitava , anche la nuova giunta in carica, e ieri all’opposizione, si era scagliata contro l’inerzia della ex amministrazione rea di non avere fatto niente per ripristinare l’antico accesso.
Ma questo è solo un esempio tra tanti perché nella nostra isola verde e blu l’accesso alle spiagge per turisti ed isolani è divenuta una avventura e di solito senza lieto fine. Gli ospiti di camminando.com potrebbero fare molti esempi in proposito, sarebbe importante proprio oggi che molte giunte hanno cambiato colore , e, personaggi;
Proviamo dunque a denunciare pubblicamente gli accesi negati chiedendo ai nuovi amministratori un pronto intervento che faccia rispettare una volta per tutte i nostri diritti e le leggi! . ( non penso ci voglia progetti, denari, o tempo a iosa basta solo la buona volontà )
Ci ascolteranno i nostri nuovi eroi? Oppure sarà la solita novella dello stento che dura tanto tempo e non finisce mai….


foto da Elbaexplorer.com, segnalazione articolo di E. (grazie!)
avatar
Epicuro

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 16.08.08
Località : Segagnana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

accesso spiagge

Messaggio  wladimiro il Gio Ago 21, 2008 3:43 pm

visto che vogliamo acesso alle spiaggie dobbiamo esaminare diverse difficolta.
1) I parcheggi ,ieri o fatto un giro in moto pardon scooter da Marciana a Campo,
via colle D'orano, dove ci sono molti accessi al mare la strada per centinaia di metri,
e in curva, era e a una sola careggiata,causa le macchine parcheggiate, i mezzi pubblici fanno fatica
a passare, pensate ad un ambulansa che deve andare a portoferraio che incontra un pulman.
2 ) Molti accessi passano vicino casa ai proprietari del terreno, che facciamo?
espropriamo!! la pulizia dei stradelli chi la fa? la spiaggiachi chi la pulisce esempio nella
zona umida delle prade,c'è un cacatoio Embarassed a cielo aperto.
3) Poi visto che tutti devono lavorare, chi li noleggia più i gommoni se tutte le spiagge sono
accessibili via terra.(non noleggio gommoni sono manutentore edile)

si potrebbe parlare ore e ore ma rimane sempre il problema che per fare una cosa pubblica
si deve prima di tutto vedere se è fattibile, e che la liberta di qualcuno non limiti la liberta
di altri.
avatar
wladimiro

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 17.08.08
Età : 66
Località : Rio Marina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: spiagge negate

Messaggio  MikeCharlie il Mer Ago 27, 2008 1:48 pm

Stamani mentre mi recavo a lavoro, un marinese mi ha fermato dicendomi che la spiaggia di Remontò era stata chiusa da due paletti e un cartello con su scritto proprietà privata..
La cosa non mi ha sorpreso più di tanto, ormai è la normalità quotidiana dell’Elba vedere cartelli abusivi che negano l’accesso alle nostre spiagge, però è giunto veramente il momento di dire basta a questi “signorotti” che hanno le loro ville sugli scogli e che non vogliono nessuno, turista o elbano che sia, sotto le loro ville.
A questo punto sono andato a dare un? occhiata per essere sicuro di ciò che mi avevano denunciato….ebbene…all’ingresso dell’sentiero che parte dalla provinciale per Procchio campeggiano due bei paletti alti circa un metro con sulla punta due pallini da tennis..(sia mai che qualche disgraziato che prova ad entrare ci si possa far male..)il tutto condito da un cartello di proprietà privata!! ma non finisce qui, proseguendo e scendendo verso la spiaggia notiamo anche altri due cartelli fissati sui tronchi di due alberi, uno addirittura integrato da un divieto di fumare ( hanno anche a cuore la salute di chi osa raggiungere la spiaggia!!!)

Questo era per continuare il discorso di Epicuro, faccio presente che l’ufficio di Polizia Municipale è già stato informato, e in breve tempo, me ne occuperò personalmente, quei paletti spariranno!!
avatar
MikeCharlie

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 16.08.08
Località : Marciana Marina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: spiagge negate

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum